Partners

LINEA Spazio Arte Contemporanea ringrazia i Parteners che collaborano alla realizzazione dei progetti e delle iniziative dello spazio.



La Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea di Firenze, o Florence Biennale, è tra i pochi eventi internazionali strutturati come una piattaforma indipendente e autofinanziata per l'arte contemporanea, dove artisti provenienti da ogni parte del mondo si riuniscono a Firenze, negli spazi espositivi della Fortezza da Basso, per condividere un'esperienza unica, liberamente aggregante e autentica. La manifestazione si svolge sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patronato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Firenze e Città di Firenze.

Si rivolge ad un vasto pubblico, in particolare di giovani, sensibile ai temi culturali della postmodernità che ha al suo centro anche la comunicazione. A tutte le professioni connesse all'area del marketing e della direzione delle imprese, alle agenzie di pubblicità e relazioni pubbliche, case di produzione. Alle persone che lavorano nel mondo dei media, del design e della grafica, della moda, del diritto e della comunicazione politica e sociale; giornalisti e tecnici della televisione, web e della carta stampata; creativi e pubblicitari, fotografi, produttori di audiovisivi e prodotti multimediali, tecnici televisivi, illustratori, registi; sceneggiatori, designer, studenti delle scuole specializzate d'arte, istituti professionali di grafica; Studenti e professori universitari delle facoltà di comunicazione, economia e marketing, discipline di filosofia del linguaggio, semiotica, sociologia e psicologia, architettura, il mondo della formazione e dei master, studiosi , opinion leader; biblioteche.

La Fondazione Telethon è una delle principali charity italiane. Dal 1990, su mandato di una comunità di pazienti, il nostro obiettivo è realizzare la promessa della cura delle malattie genetiche rare attraverso il finanziamento di ricerca biomedica eccellente. Fondamentale per sostenere le nostra attività è il contributo della società civile: volontari sul territorio, aziende partner e donatori che ogni giorno aiutano la ricerca a progredire verso la cura. Linea e Telethon hanno collaborato durante la realizzazione della mostra Small Wonders presso gli spazi di Linea.