Unfolding Evolutions

8 settembre \ 7 ottobre 2012



Lo spazio d'arte contemporanea LINEA ha inaugurato l'8 settembre 2012 con Unfolding Evolutions, mostra collettiva di quattro artisti internazionali: Marcela Diaz, Wessel Huisman, Paul Lorenz, Marsha Steinberg.

L'obbiettivo è stato quello di aprire una piattaforma di dialogo, attraverso il contesto e lo spazio, per affrontare le tematiche della società e della cultura divenendo linea di congiunzione tra passato e presente. Con questa mostra i curatori di LINEA vogliono continuare un percorso già intrapreso con la Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea di Firenze, di cui dal 1997 sono gli organizzatori, promuovendo il dibattito attorno al tema dell'arte contemporanea, le sue criticità, i suoi valori e le ricadute di essi nella società aperta contemporanea a livello globale.

Lo spazio LINEA si prepara ad accogliere altri eventi al suo interno, l'idea fondante è quella di ospitare artisti nazionali ed internazionali che si esprimono attraverso moltemplici media con particolare attenzione verso gli artisti emergenti e le avanguardie. Senza dimenticare le profonde radici culturali che caratterizzano Firenze si vuole guardare oltre l'orizzonte per ammirare il panorama artistico internazionale portandolo a stretto contatto con chi vive la città.

LINEA però è anche spazio polifunzionale e poliedrico, deputato alla fruizione pura dell'arte in tutte le sue forme senza etichette o preconcetti, che ospiterà durante l'anno monografiche o collettive sui grandi temi dell'arte e della società.